orientamento ascolto

Dietro ogni persona che incontriamo c’è una storia, un bisogno, una richiesta di aiuto.
L’Unità di Selezione Accoglienze è il nostro centro filtro e uno sportello di ascolto e di informazione: raccoglie le segnalazioni provenienti dai vari attori socio-sanitari e dalle Unità mobili di strada, valuta i singoli casi attraverso colloqui conoscitivi e regola gli ingressi all’interno della rete dei servizi presenti sul territorio.

Per orientare ogni persona verso la risposta di aiuto più adeguata, a Milano abbiamo avviato un Centro Diurno per persone senza dimora che si trovano in condizioni di grave marginalità, con un'attenzione particolare alle donne sole senza dimora.

Il Centro, prima di tutto, offre alla persona un ambiente protetto in cui sentirsi a proprio agio e dove levarsi di dosso un po’ della fatica della vita in strada. Qui ogni ospite, oltre ad avere la possibilità di bere qualcosa di caldo, farsi una doccia e lavare i propri vestiti, può contare su uno spazio di ascolto e di relazione, ricevere assistenza legale per il riconoscimento di diritti fondamentali come la residenza anagrafica, ottenere supporto piscologico.

Non esiste un percorso di integrazione sociale uguale per tutti. Il Centro Diurno serve anche a questo: individuare quello più appropriato e motivare il singolo a muovere i primi passi.

Sempre legato a una funzione di ascolto e di orientamento è anche il Centro diurno di Varese che offre un punto d'incontro giornaliero a persone sole e senza dimora.

Diversi i servizi messi a disposizione: uno spazio di ristoro e riparo, visite mediche settimanali, postazioni PC con accesso alla rete, e un angolo lettura con libri e giornali. Operatori e volontari accolgono e ascoltano, proponendo anche incontri tematici di cultura della salute, corsi di lingua italiana, laboratori didattici e ricreativi.

Nell'ultimo anno, più di 160 persone hanno frequentato i Centri diurni di Milano e Varese, beneficiando di colloqui di ascolto, motivazionali, legali e di assistenza psicologica; per molti di loro, questi spazi sono diventati un punto di riferimento dove poter trascorrere alcune ore in tranquillità e al riparo, accolti da volti amici.

 

 
 
 

Per migliorare la tua esperienza di navigazione, questo sito web utilizza cookie, anche di terze parti. Proseguendo la navigazione, acconsenti al loro utilizzo.
Per saperne di più, consulta la nostra Cookie Policy