Noemi, per la prima volta ho avuto paura di non farcela

L’emergenza Covid-19 ha messo in ginocchio anche chi un lavoro regolare ce l’aveva. Come Noemi, educatrice di una scuola materna.

Quando all’improvviso il suo lavoro si è fermato, lo stipendio, che già era part time, non è più bastato neanche per coprire le piccole spese di casa e nemmeno per mangiare. Al senso di spaesamento per la situazione generale, si è unita la paura reale di non farcela ad arrivare a fine mese.

Racconta Noemi:

“Per fortuna siete venuti ogni settimana a portarmi la spesa con tutto quello di cui avevo bisogno. Sapere che non ero sola, che sareste arrivati, ha voluto dire tanto per me”.

Da due anni Noemi vive con una coinquilina in uno degli appartamenti che Progetto Arca ha destinato all'autonomia abitativa: un progetto rivolto a chi, per la mancanza di un reddito sufficiente e di una rete familiare di supporto, non riesce ancora a sostenere i costi di una casa propria.

I pacchi viveri sono stati un aiuto fondamentale ma Noemi fa sapere che adesso non servono più: "Portateli a chi ne ha bisogno", dice con il sorriso raggiante di chi ha superato un momento difficile.

Da settembre, ha ripreso a lavorare come educatrice nella sua scuola materna e, oltre alla gioia di rivedere i bambini e le colleghe, il rientro a scuola le ha riservato una sorpresa bellissima: un contratto nuovo, full time e prolungato fino al 31 dicembre, che le assicura la stabilità economica per poter guardare al futuro con più fiducia e ottimismo.

“Sono felicissima di essere tornata dai miei bambini, anche se dobbiamo inventarci nuovi modi di stare insieme perché il mio lavoro è fatto di abbracci e di sorrisi che dobbiamo far convivere con distanziamento sociale e mascherine”.

Ora Noemi guarda avanti, ha tanti progetti per il suo futuro: primo fra tutti, terminare il corso in danzaterapia e farla diventare una parte integrante della sua professione di educatrice.

 

 

 

Ti è piaciuto questo articolo? Condividi!

 

 

 

Per migliorare la tua esperienza di navigazione, questo sito web utilizza cookie, anche di terze parti. Proseguendo la navigazione, acconsenti al loro utilizzo.
Per saperne di più, consulta la nostra Cookie Policy