Al via la distribuzione in strada di kit contro il freddo

 

#EmergenzaFreddo: aiutaci a portare guanti e coperte a chi vive in strada. Fino al 10 febbraio, chiama da fisso o manda un SMS al 45584.

In previsione della neve e dell'abbassamento delle temperature, sempre più insopportabili soprattutto di notte, i volontari delle nostre Unità di strada distribuiranno per una settimana 500 kit contro il freddo.
Due coperte, di cui una termica, uno scaldamani e uno scaldapiedi, barrette energetiche, calze e guanti, un set igienico contenente asciugamano, sapone, spazzolino e dentifricio. È questo il contenuto dei kit, racchiuso in impermeabili zainetti azzurri, che verranno consegnati a chi vive in strada per proteggersi dal freddo e per prendersi cura di sé.
La distribuzione avverrà a Milano, Roma e Napoli dove sono attive le nostre Unità di strada e rientra nel piano di interventi straordinari che mettiamo in atto durante tutto l’inverno per aiutare le persone che in questa stagione sono più a rischio: uomini e donne senza dimora.

In particolare, a Milano, abbiamo intensificato i servizi rendendo H24 sia l’accesso ai Centri di accoglienza (in via Aldini, via San Marco e via Giorgi, per un totale di 265 posti) sia l’assistenza in strada con l’obiettivo di dare soccorso immediato ai senzatetto in difficoltà offrendo loro un’opportunità di prima accoglienza per abbandonare la strada.

Questo servizio di Unità mobile H24, realizzato insieme a Croce Rossa Milano in convenzione con il Comune, è stato avviato nel mese di novembre scorso e ha già registrato oltre 1.150 segnalazioni e altrettanti interventi. I cittadini possono chiamare lo 02.8844.7646 per segnalare persone in difficoltà che saranno raggiunte tempestivamente dalle Unità mobili in turno.

Fino al 10 febbraio è possibile sostenere il nostro intervento sulla strada contro l'EmergenzaFreddo.
45584 è il numero da comporre per inviare un SMS del valore di 2 euro o per fare una chiamata da rete fissa per donare 5 o 10 euro.

Abbiamo bisogno di tutti per non lasciare solo nessuno.

 

 

Ti è piaciuto questo articolo? Condividi!

 

 

Per migliorare la tua esperienza di navigazione, questo sito web utilizza cookie, anche di terze parti. Proseguendo la navigazione, acconsenti al loro utilizzo.
Per saperne di più, consulta la nostra Cookie Policy