Umani a Milano per Progetto Arca in mostra all'Abbazia di Mirasole

Dopo il libro, Umani a Milano per Progetto Arca diventa una mostra, visitabile nel chiostro dell'Abbazia di Mirasole fino a domenica 30 giugno.

Una mostra per accorciare le distanze, guardare oltre le apparenze, dare voce a chi non ce l'ha.
Venerdì 31 maggio, in occasione del nostro 25esimo anniversario, è stata inaugurata all’Abbazia di Mirasole la mostra fotografica Umani a Milano per Progetto Arca, tratta dall'omonimo libro scritto da Stefano D'Andrea, in libreria per Edizioni Gribaudo.

Il percorso espositivo si compone di 20 ritratti in bianco e nero e altrettante storie in prima persona sulla Milano sommersa, quella di chi vive in silenzio la città e di cui incontriamo di rado lo sguardo, la Milano nascosta delle persone fragili e senza dimora.

Protagonisti degli scatti sono le persone ospiti delle strutture di accoglienza di Progetto Arca o assistite dalle nostre Unità di strada, che D'Andrea ha incontrato nella loro quotidianità e ascoltato in decine di ore di conversazione.
Il volto di Umani a Milano per Progetto Arca è il loro, ma non solo. E’ anche il volto di chi ha scelto di prendersene cura ogni giorno: assistenti sociali, mediatori linguistici, psicologi, medici e infermieri, volontari della Fondazione.

Vite che da 25 anni si intrecciano dentro la storia di Progetto Arca, e tra loro non così distanti. Perché l’altro siamo noi e aiutare gli altri è aiutare noi stessi.

 

La mostra Umani a Milano per Progetto Arca è inserita nell'edizione 2019 della Milano PhotoWeek (3-9 giugno), coordinata e promossa dal Comune di Milano, Assessorato alla Cultura.
Dove: Abbazia di Mirasole - Strada Consortile Mirasole 7, Opera
Giorni e orari: da martedì a domenica, dalle 9 alle 13 - dalle 16 alle 19. La mostra sarà visitabile fino a domenica 30 giugno. Ingresso libero.

 

 

Ti è piaciuto questo articolo? Condividi!

 

 

 

 

Per migliorare la tua esperienza di navigazione, questo sito web utilizza cookie, anche di terze parti. Proseguendo la navigazione, acconsenti al loro utilizzo.
Per saperne di più, consulta la nostra Cookie Policy