Emergenza Corona Virus, #Proteggiamoli

Stiamo mettendo in campo misure straordinarie di pronto intervento per proteggere chi una casa, dove stare al sicuro, non ce l'ha. Senza di voi ci fermiamo: aiutateci.

 

Ad oggi, non sappiamo quando l'emergenza sanitaria in corso finirà. Ma di una cosa siamo certi: i nostri operatori, medici e infermieri sono e saranno in prima linea a proteggere chi a casa non può stare perché una casa non ce l'ha.

In questa emergenza, le persone senzatetto sono ancora più sole, disorientate e senza difese.

Sono esposte al rischio di contagio e non hanno la possibilità di proteggersi. Con la chiusura di molti servizi, fanno più fatica a trovare da mangiare e dove lavarsi. E adesso, non possono nemmeno contare sulla generosità dei passanti che sono chiusi in casa.

Ecco perché il nostro aiuto non si può fermare.

Nel rispetto delle ultime disposizioni del Governo mirate a ridurre la diffusione del contagio da COVID 19, i servizi di assistenza in strada e di accoglienza di Progetto Arca proseguono. Attualmente, stiamo assistendo 600 persone senza dimora lungo le strade di Milano, Roma e Napoli e oltre 1.000 persone nelle nostre strutture di accoglienza milanesi.

Per tutelare la loro salute e quella del nostro personale, stiamo mettendo in campo misure straordinarie di pronto intervento per:

- dotare i nostri operatori, medici, infermieri e volontari dei necessari dispositivi di protezione individuale
- potenziare le nostre Unità di strada che, munite di termometri no-contact, stanno distribuendo mascherine e gel disinfettanti, kit igienici e cibo confezionato alle persone senzatetto
- incrementare il numero di pacchi viveri
e dei presidi igienico-sanitari che consegniamo a famiglie povere e over 65 soli.

 

In questi anni vi abbiamo dimostrato che dove c'era un'emergenza, noi c'eravamo.
Tempestivi, concreti, affidabili.
Da soli ci fermiamo: aiutateci.

 

DONA ADESSO

 

 

ALTRI MODI PER DONARE:
- BONIFICO
IBAN IT07 A030 6909 6061 0000 0014 086
CAUSALE: EMERGENZA CORONAVIRUS
- RACCOLTA FONDI SU FACEBOOK

 

 

 

Ti è piaciuto questo articolo? Condividi!

 

 

 

 

 

Il nostro sito web utilizza cookie tecnici, analitici e di profilazione, anche di terze parti. Cliccando su “Accetto” o proseguendo nella navigazione acconsenti al loro utilizzo, secondo quanto previsto dalla nostra Cookie Policy
Per saperne di più, consulta l’Informativa sulla Privacy.