Progetto Arca consegna la Spesa del Giorno alle famiglie in difficoltà

Al via a Milano "La Spesa del Giorno": 500 borse della spesa consegnate ogni settimana a chi vive in emergenza alimentare.

 

I volti nuovi della crisi in coda per un pasto

Disoccupati e cassaintegrati, partite iva, lavoratori in nero che non hanno percepito nessuna forma di sussidio, anziani monoreddito e famiglie con bimbi piccoli che con la perdita del lavoro hanno visto svanire la possibilità di provvedere al cibo necessario di ogni giorno. Sono le facce nuove della crisi che ha travolto chi fino a un anno fa riusciva ancora a stare in piedi da solo, e oggi non più.

A loro dedichiamo “La Spesa del Giorno”, un servizio che prevede la distribuzione settimanale di borse della spesa a 500 tra singoli e famiglie che stanno attraversando un momento di particolare difficoltà economica, aggravato dalle conseguenze della pandemia.

Spiega così l'iniziativa Alberto Sinigallia, presidente di Progetto Arca:

"In questo ultimo anno abbiamo tutti toccato con mano un crescendo di emergenza sociale e alimentare che si riassume nelle lunghe file che quotidianamente vediamo fuori dalle mense pubbliche e dagli enti caritatevoli. Queste sono immagini a cui non possiamo e non vogliamo abituarci. È per questo che abbiamo deciso di organizzare La Spesa del Giorno, dedicata alle famiglie che si sono trovate indifese davanti a tanta povertà inattesa".

 

Al via La Spesa del Giorno per le famiglie più in difficoltà

A Milano operatori e volontari prepareranno e distribuiranno ogni settimana 500 borse della spesa che conterranno aiuti alimentari indispensabili e toglieranno almeno una preoccupazione, quella di non poter mangiare o nutrire adeguatamente i propri figli.

Ogni borsa comprende alimenti freschi (frutta, verdura, latticini) e a lunga conservazione provenienti da donazioni di aziende, eccedenze della grande distribuzione salvate dallo spreco e acquisti sostenuti dalla Fondazione per garantire un paniere il più possibile equilibrato e completo. Il contenuto della spesa varia in base alle disponibilità del giorno e tiene conto del numero di componenti della famiglia e delle specifiche necessità come intolleranze alimentari ed esigenze religiose.

In questa fase di avvio, La Spesa del Giorno è destinata a singoli e famiglie vulnerabili individuate da enti partner del territorio o già seguite da Progetto Arca all'interno del programma di housing sociale.

La consegna avverrà 5 pomeriggi alla settimana e sarà gestita attraverso appuntamenti volti ad evitare code presso la Casa del Volontariato di via Sammartini. La sede da cui ogni sera partono le nostre Unità di strada e che nell'ultimo anno è diventata anche il grande polo logistico di raccolta e smistamento di tutti gli aiuti per le 2.500 famiglie che sosteniamo con pacchi alimentari, kit per la prima infanzia e forniture di prodotti per la pulizia della casa e per l'igiene personale.

 

 

 

 

Ti è piaciuto questo articolo? Condividi!

 

 

 

Per migliorare la tua esperienza di navigazione, questo sito web utilizza cookie, anche di terze parti. Proseguendo la navigazione, acconsenti al loro utilizzo.
Per saperne di più, consulta la nostra Cookie Policy