Pasti caldi e pacchi viveri, così raggiungiamo i più poveri

 

Favorire l’inclusione sociale, partendo dal diritto al cibo. Il sostegno alimentare è una delle attività che più ci vedono coinvolti, a partire dalla nostra cucina.

Tra colazioni, pranzi e cene, produciamo e serviamo ogni giorno circa 2.000 pasti per le persone ospiti delle nostre strutture di accoglienza.

Uno sforzo importante che riusciamo a sostenere anche grazie alle donazioni di aziende, alla collaborazione con il Banco Alimentare della Lombardia e al recupero delle eccedenze della filiera agroalimentare: sono 403 le tonnellate di cibo ricevuto in dono nell’ultimo anno.

Oltre alla preparazione dei pasti quotidiani, contribuiamo alle necessità alimentari di persone e famiglie in grave difficoltà economica attraverso la distribuzione di pacchi viveri

Ogni mese raggiungiamo oltre 2.000 famiglie che non riescono più a far fronte a bisogni primari come il cibo di ogni giorno, con alimenti di prima necessità e prodotti indispensabili per i loro bambini.

Il sostegno alimentare è stato potenziato negli ultimi anni per rispondere all'impennata di richieste di aiuto e si avvale dell'indispensabile collaborazione di centinaia di volontari e di diverse realtà associative e aziendali del territorio. A Milano, per i nuclei segnalati come più fragili, il servizio è rinforzato dalla Spesa del Giorno, una borsa settimanale di alimenti freschi, in gran parte provenienti da eccedenze della grande distribuzione salvate dallo spreco, oltre che da nostri acquisti diretti.

Spese alimentari vengono consegnate alle famiglie più bisognose anche attraverso i nostri Social market di Bacoli (NA) e Rozzano (MI).

Presidi di contrasto alla povertà alimentare e di educazione ad una corretta alimentazione, i nostri Empori solidali permettono a circa 400 nuclei, segnalati dai servizi sociali, di fare gratuitamente la spesa, scegliendo a scaffale tra alimenti freschi, a lunga conservazione e prodotti per la prima infanzia. Ad accogliere le famiglie all’appuntamento fissato ogni mese, ci sono i nostri volontari tutor che accompagnano tra le corsie e lungo gli scaffali, aiutando a fare "acquisti" equilibrati per tutta la famiglia, e rappresentano un fattore di supporto emotivo e relazionale.
Spesa in dono ma anche socialità ed educazione ad un'alimentazione sana sono il cuore di questo servizio.


 

 

 

NEWS CORRELATE

Guardaroba solidale, mensa e social market: i nuovi servizi di Cascina Vita Nova

Guardaroba solidale, mensa e social market: i nuovi servizi di Cascina Vita Nova

Fabio, volontario del Social Market:

Fabio, volontario del Social Market: "Qui l'aiuto è un fatto di relazione"

La Cucina mobile arriva ancora più lontano e ora parte anche Napoli

La Cucina mobile arriva ancora più lontano e ora parte anche Napoli

A Roma la Cucina mobile serve anche il pranzo alla Stazione Saxa Rubra

A Roma la Cucina mobile serve anche il pranzo alla Stazione Saxa Rubra

Mettere le ruote ai servizi. La Cucina mobile arriva anche a Roma

Mettere le ruote ai servizi. La Cucina mobile arriva anche a Roma

INSIEME, ogni giorno e nell'emergenza

INSIEME, ogni giorno e nell'emergenza

Un goal per Rozzano, Nazionale Italiana Cantanti vs Progetto Arca

Un goal per Rozzano, Nazionale Italiana Cantanti vs Progetto Arca

Il venerdì di Claudio, volontario della spesa per le famiglie in difficoltà

Il venerdì di Claudio, volontario della spesa per le famiglie in difficoltà

Prev