Tutto l'anno sulla strada per offrire il primo aiuto

Attive tutto l'anno, le Unità di strada offrono un primo aiuto concreto e immediato alle persone senza dimora, direttamente sulla strada.
Ad ogni uscita, distribuiamo beni di prima necessità come alimenti, sacchi a pelo e prodotti per l’igiene personale; rileviamo bisogni anche sanitari e psicologici e offriamo orientamento sui servizi di assistenza del territorio.

Alleviare il disagio di chi vive in strada è il primo passo per instaurare una relazione di fiducia con le persone che incontriamo e avviare un auspicato percorso di accoglienza e di reinserimento sociale.

L’assistenza si intensifica durante i mesi invernali, quelli più critici per chi vive senza un riparo, e nell’ultimo anno, a fronte dell’emergenza Covid, è stata rafforzata con nuovi servizi essenziali.

A Milano, le Unità di strada viaggiano accompagnate dal servizio di Cucina mobile.

Una vera e propria mensa su quattro ruote, attrezzata con forno, fornelli e bollitori, si muove dal centro alla periferia per distribuire pasti caldi e completi ad almeno 120 persone senza dimora che incontra ogni sera, per 5 giorni a settimana.

Un team sanitario, formato da nostri infermieri, è attivo sin dal primo lockdown per rilevare le condizioni di salute di chi vive in strada, eseguire test sierologici, tamponi antigenici rapidi e all’occorrenza fare medicazioni sul posto.

I cittadini possono segnalare persone senza dimora, in stato di particolare abbandono e difficoltà, chiamando lo 02.8844.7646, attivo 365 giorni all’anno, 24 ore al giorno.

Il servizio, gestito dal Comitato Milanese della Croce Rossa e da Progetto Arca e coordinato dal Centro Sammartini del Comune di Milano, si muove in rete con le Unità di strada del territorio per dare soccorso alle persone più fragili e a rischio e offrire loro un’opportunità di prima accoglienza.

Con le nostre Unità di strada siamo presenti a Milano, Roma e Napoli.
Ogni settimana incontriamo e portiamo aiuto a più di 600 persone grazie all’impegno costante dei nostri operatori e volontari.

 
 

NEWS CORRELATE

A Roma la Cucina mobile serve anche il pranzo alla Stazione Saxa Rubra

A Roma la Cucina mobile serve anche il pranzo alla Stazione Saxa Rubra

Mettere le ruote ai servizi. La Cucina mobile arriva anche a Roma

Mettere le ruote ai servizi. La Cucina mobile arriva anche a Roma

Vivere una notte alla volta. L’inverno in strada, dove ogni aiuto conta

Vivere una notte alla volta. L’inverno in strada, dove ogni aiuto conta

INSIEME, ogni giorno e nell'emergenza

INSIEME, ogni giorno e nell'emergenza

Regala una Cena di Natale a chi è povero perché sia Natale per tutti

Regala una Cena di Natale a chi è povero perché sia Natale per tutti

Catia, l’Unità di strada e l'appuntamento atteso del mercoledì

Catia, l’Unità di strada e l'appuntamento atteso del mercoledì

Per casa un'ape car. Dopo 26 anni Attila lascia la strada

Per casa un'ape car. Dopo 26 anni Attila lascia la strada

Con la Cucina mobile ora arriva anche la colazione

Con la Cucina mobile ora arriva anche la colazione

Prev
 

Il nostro sito web utilizza cookie tecnici, analitici e di profilazione, anche di terze parti. Cliccando su “Accetto” o proseguendo nella navigazione acconsenti al loro utilizzo, secondo quanto previsto dalla nostra Cookie Policy
Per saperne di più, consulta l’Informativa sulla Privacy.