Il servizio di housing sociale, tra Milano e hinterland, raggiunge i 65 appartamenti, la maggior parte destinati a famiglie con bimbi piccoli in emergenza abitativa. A maggio l’Hub per la registrazione e la primissima accoglienza dei migranti in transito trasferisce tutti i servizi in via Sammartini (al 118 e al 120). Grazie ad una convenzione con la Prefettura di Varese, l’ex Hotel Vela viene convertito in Centro di accoglienza per cittadini richiedenti asilo politico. Inaugurano due nuovi Centri, in via Macchi e in via Agordat a Milano, per l’ospitalità di donne migranti sole con bambini, in attesa di protezione internazionale.

 2016: inaugura il Centro milanese di via Agordat

 

Per migliorare la tua esperienza di navigazione, questo sito web utilizza cookie, anche di terze parti. Proseguendo la navigazione, acconsenti al loro utilizzo.
Per saperne di più, consulta la nostra Cookie Policy