C'è anche un altro Natale che va salvato...

Quest'anno porteremo la Cena di Natale strada per strada, per stare vicini a chi è più solo. Salviamo insieme questo Natale. Perché abbracci tutti, nessuno escluso.

 

In queste settimane abbiamo sentito ripetere spesso che “dobbiamo salvare il Natale”. Quello della famiglia, degli acquisti, dei pranzi e dei cenoni.

 

Ma c’è anche un altro Natale che deve essere salvato.

Il Natale di chi è povero, di chi non ha il calore degli affetti e di una casa dove sentirsi amato e al sicuro. 

Quest’anno non potremo festeggiare come vorremmo, come abbiamo sempre fatto. Per proteggere la salute di tutti, la nostra grande Cena delle Feste per le persone senzatetto non ci sarà. Ma non vogliamo rinunciare a dare loro un segno di vicinanza e affetto.

 

Nella settimana del 25 dicembre, porteremo il Natale strada per strada.
E lo faremo grazie a te!

Con la nostra Cucina mobile addobbata a festa, ogni sera, in una zona diversa di Milano, operatori e volontari offriranno uno speciale menù natalizio, un dono caldo e desiderato e soprattutto un momento di serenità alle tante persone che assistiamo tutto l'anno sulle strade.

 

Natale è davvero Natale quando abbraccia tutti. Nessuno escluso.
Auguri di cuore da Progetto Arca!

 

 

 

 

Ti è piaciuto questo articolo? Condividi!

 

 

Per migliorare la tua esperienza di navigazione, questo sito web utilizza cookie, anche di terze parti. Proseguendo la navigazione, acconsenti al loro utilizzo.
Per saperne di più, consulta la nostra Cookie Policy